SCHOPENHAUER

Schopenhauer Testo e Video di Emanuele Aloia.

SCHOPENHAUER Testo

Dove sei
Tu che hai dato senso colorando i giorni miei
Io che ho perso il conto degli istanti tra di noi
Ho cercato dentro la tua assenza un’anima
Senza avere paura

Io, io, che ho letto tutto Schopenhauer
Per capire cosa sia il dolore
Ma mi bastavano i tuoi occhi, la tua pelle, il tuo sapore
Un bacio alla francese, dai
E chissà adesso come stai
Ti sussurrerò in silenzio che

Mi resta di te, eh, eh
Una canzone che, eh, eh
Ho scritto solo quando tu amavi me, eh, eh
Adеsso ormai di te, eh, eh
Sai cosa rimanе, eh
Tutto ciò che io non più di te

Se avessi le tue labbra io ti bacerei
Se fossi una promessa io ti manterrei
Sopra le mie spalle come Ercole
Saresti sempre centro anche al margine
Ho mille lettere d’amore che non hai mai letto
Mille libri stesi al buio che non ho mai scritto
Quante sono le parole che non ti ho mai detto
Sai nascondo sempre gli occhi sono il mio difetto

Gli altri sanno, sanno solo mentire
Dimmi che altro, che altro c’è da capire
In questo mare, sai, ci posso affogare
Sai, le perle sono giù nel fondale

Mi resta di te, eh, eh
Una canzone che, eh, eh
Ho scritto solo quando tu amavi me, eh, eh
Adesso ormai di te, eh, eh
Sai cosa rimane, eh
Tutto ciò che io non più di te

Io, io che ho letto tutto Schopenhauer
Per capire cosa sia il dolore
Ma mi bastavano i tuoi occhi, la tua pelle, il tuo sapore
Un bacio alla francese, dai
E chissà adesso come stai
Ti sussurrerò in silenzio che

Mi resta di te, eh, eh
Una canzone che, eh, eh
Ho scritto solo quando tu amavi me, eh, eh
Adesso ormai di te, eh, eh
Sai cosa rimane, eh
Tutto ciò che io non più di te

© Copyright 2021 - Sito non ufficiale di Emanuele Aloia